Archivi
 
Archivio 'zibaldone'
 
Archivio 'il punto'
 
 
Il punto  Il punto
 

Grande successo di pubblico per il seminario SNDMAE-IAI, "La diplomazia italiana, primo strumento per la proiezione internazionale del Paese"
02 novembre 2016

Tre ex Ministri degli Esteri e i Presidenti delle Commissioni Esteri di Camera e Senato relatori del seminario sul ruolo della diplomazia e della politica estera italiana nelle aree di crisi

Si è svolto mercoledì 26 ottobre alla Residenza di Ripetta il seminario organizzato dal SNDMAE e dallo IAI “La diplomazia italiana, primo strumento per la proiezione internazionale del Paese”.

Il seminario ha fatto registrare un ottimo successo di pubblico. La sala Bernini della Residenza di Ripetta era gremita in ogni ordine di posto da un pubblico eterogeneo composto di diplomatici italiani e stranieri (34 le Ambasciate accreditate a Roma rappresentate, con 10 Capi missione); politici; giornalisti; rappresentanti del mondo imprenditoriale e finanziario italiano, di fondazioni ed istituti di ricerca.

Erano presenti, tra gli altri, tre ex Segretari Generali del MAE: gli Ambasciatori Salleo, Massolo e Valensise.

L’Amministrazione degli Esteri era rappresentata dall’Ispettore Generale Varriale e dal Direttore Generale per le Risorse e l’Innovazione Sabbatucci. La Segretario Generale, Ambasciatore Belloni, impegnata in un’audizione a Montecitorio, ha fatto una breve apparizione in sala Bernini.

 Dopo l’intervento inaugurale del Presidente Serpi, il Presidente dello IAI, Ambasciatore Nelli Feroci, ha inaugurato il dibattito, dando la parola agli ex ministri degli Esteri presenti (Emma Bonino, Massimo D’Alema e Gianfranco Fini), che si sono confrontati sul tema “Il quadro internazionale e il ruolo dell’Italia nelle aree di crisi”.

Successivamente, sono intervenuti i Presidenti delle Commissioni Esteri di Senato e Camera, Pierferdinando Casini e Fabrizio Cicchitto, che hanno documentato l’impegno delle Commissioni parlamentari da loro presiedute a favore della tutela della specialità della carriera diplomatica.

Il seminario si è quindi concluso con la formulazione ai relatori di una serie di domande direttamente dalla platea.

Di seguito rendiamo disponibili i seguenti documenti: