Archivi
 
Archivio 'zibaldone'
 
Archivio 'il punto'
 
 
Lo zibaldone  Lo zibaldone
 

Il Sole 24 Ore e le retribuzioni dei diplomatici


28 marzo 2014

COMUNICATO STAMPA

Il Sole 24 Ore e le retribuzioni dei diplomatici

Il SNDMAE, il sindacato maggiormente rappresentativo della carriera diplomatica, giudica sorprendente che “Il Sole 24 Ore”, quotidiano che rappresenta gli interessi della grande industria italiana, impegnata da tempo con la Farnesina in un articolato e finora positivo esercizio di costruzione di una diplomazia per la crescita, abbia di recente lanciato una iniziativa mediatica che scredita la Farnesina stessa. Non si comprende il senso di tali ormai numerosi articoli di stampa, che riportano dati e cifre fantasiosi, se non del tutto inventati, sugli stipendi dei diplomatici e sull’efficacia della diplomazia italiana (v.  scheda allegata).

Essi sembrano intesi a creare nell’opinione pubblica la falsa impressione che la rete diplomatica non assista quotidianamente, come ha sempre fatto, gli interessi degli imprenditori italiani nei loro investimenti e nei loro contratti strategici all’estero.

In nessun Paese del mondo la penetrazione di imprese straniere in settori strategici può prescindere dalla conoscenza diretta della realtà politica ed economica locale. Ed è proprio sulla base di questa conoscenza diretta e della capacità di interloquire ai più alti livelli che la Farnesina ha potuto finora dispiegare con successo le sue energie per favorire e tutelare gli interessi delle imprese italiane che sono riuscite ad affermarsi all’estero.

Non si capisce, quindi, a che cosa voglia mirare il quotidiano degli industriali italiani quando, diffondendo notizie deformate sulla categoria dei diplomatici, rischia di allontanare da sé una risorsa preziosa ed esclusiva al suo servizio, per nulla privilegiata, al contrario, rispetto alle diplomazie di cui si giovano gli industriali dei Paesi concorrenti delle nostre imprese più strategiche proiettate sui mercati esteri.

A chi giova tutto questo? Non certo agli imprenditori che assistiamo quotidianamente, né ad una strategia coerente per la rinascita economica del Paese!

                                                                           Il Consiglio del SNDMAE