Archivi
 
Archivio 'zibaldone'
 
Archivio 'il punto'
 
 
Lo zibaldone  Lo zibaldone
 

ACCADDE OGGI

Contarini, un costruttore di politica italiana
11 dicembre 2014

In occasione della pubblicazione del libro dell'Ambasciatore Roberto Cantalupo "Vita diplomatica di Salvatore Contarini (Italia fra Inghilterra e Russia)", l'11 dicembre 1947 il quotidiano fiorentino "La Nazione Italiana" ospitò un articolo di Marco Fiamma dedicato a colui che fu uno dei più grandi diplomatici italiani del Novecento: "Contarini, un costruttore di politica italiana".

Salvatore Contarini ricoprì la carica di Segretario Generale di Palazzo Chigi ininterrottamente dal 31 dicembre 1919 al 6 aprile 1926. Abile tessitore della diplomazia italiana post Versailles, entrò in rotta di collisione con Mussolini l'anno successivo a quello che fu il suo capolavoro: la firma del "[...] trattato di Locarno facendo assidere l'Italia a fianco della Gran Bretagna, garante della frontiera del Reno, cioè defensor pacis di tutta l'Europa. Fu il vertice toccato dalla nostra politica estera. Poi, le cose declinarono, quindi precipitarono [...]".