Archivi
 
Archivio 'zibaldone'
 
Archivio 'il punto'
 
 
Lo zibaldone  Lo zibaldone
 

ACCADDE OGGI

I diplomatici in bicicletta
Mario Tedeschi
"Europeo"
15 settembre 2013

Il settimanale “Europeo” pubblicò il 15 settembre 1946 un’inchiesta sulla carriera diplomatica dei primi mesi della ricostruzione post-bellica.

Il passaggio più interessante dell’articolo che vi proponiamo, a firma di Mario Tedeschi, “I diplomatici in bicicletta”,  è quello relativo alle ristrettezze che dovevano fronteggiare i diplomatici in sede, in special modo i più giovani: “Forse un raccoglitore della Nettezza Urbana resterebbe meravigliato nell’apprendere che un Primo Segretario di Legazione di prima classe (grado VI), con sedici anni di servizio, moglie e due figli a carico, percepisce sì e no lo stesso stipendio: 16.000 lire al mese”.

Morale: la corsa sfrenata dei diplomatici che, adeguandosi ai tempi, inforcavano la “bicicletta cromata”, per farsi affidare dalla Direzione del Personale di Palazzo Chigi qualsivoglia missione oltre confine. Anche se già allora era di pubblico dominio che "il Ministero del Tesoro [...] non vede di buon occhio Palazzo Chigi. Specialmente quando i diplomatici vanno all'estero [...]".